I nostri gruppi di lavoro

Gruppo donne 

Il gruppo Donne PD Berlino nasce nel febbraio 2016 all’interno dell’iniziativa del Partito Democratico “Conferenza Nazionale Donne PD”. Il gruppo si occupa di pari opportunità e di partecipazione femminile alla vita politica ed è aperto alla partecipazione di persone di tutti i sessi. Donne PD Berlino ha tra i propri obiettivi la realizzazione di un evento pubblico all’anno e, parallelamente, l’impegno su azioni concrete rivolte alla comunità italiana di Berlino. Nel 2016 (marzo) abbiamo organizzato uno Stammtisch in cui si è discusso di conciliazione famiglia-lavoro e delle misure adottate dalla riforma del lavoro del governo Renzi (Jobs Act) in tale direzione. Nel 2017 (giugno) abbiamo invece organizzato un incontro con il parlamentare tedesco della SPD Dr. Fritz Felgentreu sulla riforma “Nein heißt Nein” riguardante le molestie sessuali. Parallelamente il gruppo ha portato avanti, in collaborazione con l’Unione Italiani nel Mondo (UIM), un lavoro di approfondimento sulle misure esistenti a Berlino a sostegno della genitorialità o per prevenire gravidanze non volute. Frutto di questo lavoro è stata la realizzazione di cinque volantini.

Gruppo di ricerca sul lavoro nero nella gastronomia italiana a Berlino 

Il gruppo di lavoro/ricerca sul lavoro nero del Circolo PD Berlino e Brandeburgo nasce per contrastare il fenomeno del lavoro nero nella gastronomia italiana a Berlino. Nello specifico individua nell’ignoranza delle regole da parte dei dipendenti e nella loro debolezza contrattuale le principali concause dell’attuale stato di cose; tuttavia riconosce nei datori di lavoro i principali profittatori di quello che si profila come un sistema di sfruttamento del lavoro dipendente, perpetrato pagando loro solo una parte dei contributi sociali obbligatori. Il gruppo è attualmente è impegnato nell’edizione di un dettagliato dossier informativo concepito per rispondere alle esigenze specifiche dei dipendenti in questo settore, si pone inoltre l’obiettivo di informare gli stessi sulle condizioni minime di validità di un contratto di lavoro in Germania. Il nostro gruppo auspica di diventare presto il punto di riferimento per tutti i dipendenti italiani impiegati nella ristorazione e fungere da collegamento con il sindacato della gastronomia tedesco NGG.

Gruppo Libertà e Diritti Civili

Il Gruppo Libertà e Diritti Civili, già gruppo LGBTQI ha preso slancio in occasione della discussione parlamentare della legge Cirinnà sulle unioni civili in Italia, finalmente approvata nel 2016 dopo mesi di discussione e repentini cambi di casacca. In quell’occasione è stato organizzato un incontro con il Senatore Sergio Lo Giudice, che ha notevolmente contribuito a spingere il ddl Cirinnà. Il gruppo rimane attivo anche dopo il passaggio della legge per permettere una sensibilizzazione sulle tematiche LGBTQI e contemporaneamente allargare le sue sfere di competenza fino ad includere tutti i temi che riguardano i diritti civili in Italia, in Europa e nel mondo. In tal senso è evidente la cooperazione su tematiche che riguardano il mondo femminile (diritto alla salute, alla procreazione controllata) e su tematiche riguardanti le migrazioni e la laicità.